Blog di uno ragdoll

Alimentazione

Ogni allevatore ha il suo modo di alimentare suoi gatti adulti e cuccioli. In linea generale e' possibile dare suggerimenti di base. Chiedi l'allevatore con quale cibo alimentava vostro cucciolo. Nei primi giorni nella vostra casa, il cucciolo dovrebbe seguire la stessa dieta dell'allevamento. Il cambio di alimentazione dovrebbe essere graduale, mischiando il nuovo cibo nelle proporzioni minime con cibo abituale. Man mano aggiungere il cibo nuovo,sempre di più. Se il cambiamento avviene tropo bruscamente, lo stomaco del vostro micio essendo delicato, risentirebbe molto, compromettendo del benessere del cucciolo. La dieta deve essere composta dal cibo secco, umido e l'acqua fresca (a temperatura ambiente) sempre a disposizione. I gatti preferiscono l'acqua scorrevole e se volete invogliarlo di bere di più, potreste procurarli la fontanella che trovate nei negozi specializzati.

 

CIBO SECCO

Non risparmiate mai sulla qualità dell'alimentazione del vostro Ragdoll.

Non comperare mai il cibo nei supermercati che e' un riempitore e basta. E' composto di derivati di carne (ossa, pelle, piumaggio ... tutto macinato) e di carboidrati (che gatti quasi non hanno bisogno) per dare il senso di sazietà. In più contiene coloranti, conservanti e cancerogeni l'esaltatori di sapidità (tipo il dado che usiamo in cucina per insaporire le pietanze). Non fatevi ingannare se vostro gatto preferirà il cibo di bassa qualità a quello di   qualità alta. Prodotti di bassa qualità sono di solito più appetitosi grazie alle sostanze artificiali e cancerogene che esaltano il gusto a scapito di "sostanza". Ottimo cibo secco: nutriente, bilanciato, facilmente assimilabile che tiene vostro Ragdoll nella salute, si trova nei negozi specializzati, in particolare quelli on-line.

Ragdoll è una razza di lento sviluppo e il cibo per cuccioli, va somministrato fino a 1,5 - 2 anni d'età (anche nel caso di gattino/a sterilizzato).

Attenzione !

non somministrare al Ragdoll castrato/sterilizzato fino a 3 anni d'età, il cibo pet gatti sterilizzati .

Leggete sempre gli ingredienti. Il gatto e' un'animale carnivoro e sulle etichette dovrebbe essere scritto almeno 50% di carne.

L'apparato digerente del gatto NON e' adatto alla digestione dei vegetali (contrariamente ai cani che possono assimilare facilmente riso, semola, etc ...).

Alcuni ottimi produttori dividono i crochi secondo le fasi d'eta'. Ricordate che Ragdoll e' un gatto a sviluppo molto lento, che si finisce solo ad eta' di 3 - 4 anni. Solitamente i crochi KITTEN (per esempio di Royal Cannin) sono consigliati fino ad un'anno d'eta' (secondo consigli di produttore). A questa eta' pero' il vostro Ragdoll e' praticamente ancora un cucciolone (al contrario di altre razze feline) e dovrebbe mangiare i crochi KITTEN fino al compimento di 1,5 - 2 anni, anche se sterilizzato. Dare al vostro Ragdoll di un'anno d'eta' sterilizzato, i crochi "light" dedicati ai gatti sterilizzati, potrebbe crearli la denutrizione. Somministrare invece i crocchi per gatti adulti in generale, potrebbe affaticare suo fegato. Il cibo secco di qualità ha tanti pregi: bilanciato, comodo e facile da somministrare, aiuta a mantenere l'igiene orale (toglie il tartaro dai denti).

Alimentare vostro Ragdoll solo con il "secco", anche se di alta qualità, non e' pero un'ottima scelta. Il gatto che mangia solo il cibo secco, dovrebbe bere tanta l'acqua per mantenere l'organismo sempre idratato. Sappiamo pero' che i gatto solitamente non e' un grosso bevitore. Mangiare solo cibo secco e bere poco, potrà indurlo in problemi con l'apparato urinario. Per stimolarlo a bere, esistono in commercio ottime fontane.

Made on
Tilda